ID.4.

100% elettrica
100% SUV.

ID.4 è il SUV 100% elettrico di Volkswagen che apre la strada ad un nuovo modo di viaggiare ancora più sostenibile e digitale, grazie ai più avanzati sistemi di sicurezza e tecnologia onboard, spazio per tutta la famiglia e comfort di guida, il tutto ad emissioni 0.

Guarda la nostra presentazione:

ID.4 ti sorprende con le sue prestazioni eccezionali, accelerando da 0 a 100 km/h in appena 8,5 secondi. Ti conquista con la sua autonomia da oltre 500 km e con una ricarica da 0 a 80% in meno di mezz’ora e ti permette di restare sempre connesso.

Richiedi informazioni.

    In che fascia oraria desideri essere ricontattato/a?

    NOTE

    Benvenuto nell’open space.

    A bordo troverai una grande attenzione ai dettagli e alla comodità con pratici vani portaoggetti, comparto dedicato al telefono con ricarica Wireless, design essenziale ma funzionale.

    ID.4 GTX

    ID.4 GTX è sinonimo di sportività. Potrai percepirla in prima persona grazie al telaio sportivo e all’assetto rigido di molle, ammortizzatori e stabilizzatori.

    La performance diventa sostenibile: sportiva come una GTI, versatile come un SUV, sostenibile come una ID.

    Accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6,2 secondi. Nessun cambio marcia, nessun ritardo nella risposta.

    Oltre alle performance anche il design si presenta in pieno spirito GTX: Cerchi in lega da 20″ di serie, Paraurti e dettagli verniciati, presa d’aria in nero antracite, marchio GTX sulla fiancata e tanti altri dettagli che non ti faranno passare inosservato.

    Come ricaricare ID.4?

    A casa con la presa normale in dotazione o mediante Wallbox Volkswagen.

    In viaggio tramite la tessera We Charge alle colonnine di ricarica.

    Con l’app gratuita We Connect ID. puoi visualizzare l’autonomia della tua ID.4, avviare e interrompere i processi di ricarica, preimpostare la temperatura desiderata e molto altro ancora.

    Per ulteriori informazioni sulla ricarica consulta la nostra sezione “FAQ mobilità elettrica” in fondo alla pagina.

    Compila il modulo e scopri di più su ID.4 nelle sedi Autocogliati Volkswagen di Garlate, Cernusco Lombardone e Colico.

    Simulatore costi e tempi di ricarica

    FAQ MOBILITA’ ELETTRICA

    Per la ricarica domestica è possibile utilizzare la presa normale oppure installare una Wallbox in Garage. Per velocizzare il processo e’ consigliabile proprio quest’ultima.
    Consigliato inoltre rifornire l’auto di notte quando le altre utenze domestiche sono spente/inutilizzate.
    Il tuo datore di lavoro mette già a disposizione colonnine elettriche nelle aree di parcheggio aziendali? In tal caso, se percorri circa 50 km al giorno, dovrai ricaricare la tua auto elettrica solo una volta la settimana. E nel modo più pratico in assoluto: durante il tuo orario di lavoro.
    Sempre più supermercati, centri commerciali e grandi negozi d’arredamento allestiscono o ampliano gradualmente la loro infrastruttura di ricarica. In tal modo tu puoi effettuare il rifornimento della tua auto elettrica, a volte gratuitamente, non solo coprendo il fabbisogno giornaliero, ma anche sfruttando con efficienza il tempo occorrente per la ricarica.

    Secondo le stime di Energy & Strategy Group del Politecnico milanese, in Italia finora si sono installate circa 8.200 colonnine tra quelle pubbliche e quelle private ad accesso pubblico.

    Con la presa normale il tempo di ricarica è di circa 12 ore considerando un classico contatore da 3,3 kW , tenendo conto di una batteria da 40 kWh.

    Le tariffe variano in base al tipo di colonnina, la velocità della ricarica e l’operatore che gestisce il servizio. In media, bisogna calcolare 0,45-0,50 € per kWh per utilizzare, rispettivamente, i punti di ricarica rapida sotto 50 kW e veloce da 50 kW.

    La spesa di ricarica massima si aggira sui 18-20 euro per un pieno completo.

    Si, esistono le tariffe forfettarie mensili: ci sono diverse taglie e prezzi, ad esempio Enel X – propone un canone mensile da 25 euro con 60 kWh inclusi e un canone da 45 euro con 120 kWh.

    A livello di tempistiche, utilizzando una colonnina “rapida” in corrente alternata da 22 kW si devono calcolare quasi due ore per la completa autonomia della batteria da 40 kWh.

    l modo più conveniente per ricaricare l’auto elettrica è a casa, avendo un garage/box o un posto auto collegato all’impianto elettrico dell’abitazione.

    Ipotizzando un costo medio unitario dell’energia tra 0,20-0,23 €/kWh con un contratto domestico si spenderanno 8-9 euro per un pieno con un’autonomia intorno ai 270 km di una batteria da 40 kWh.

    Chi ha il fotovoltaico può spendere ancora meno, perché usa direttamente l’energia “fatta in casa”, in autoconsumo: ricaricare costerà indicativamente circa 7-10 centesimi di euro per kWh, cioè il valore indicativo LCOE (Levelized Cost of Electricity) del fotovoltaico residenziale in Italia.

    Vuoi conoscere ogni dettaglio della tua ID.4?

    Innovativa in ogni dettaglio, vieni a scoprirla nelle sedi Volkswagen Autocogliati.

    • Massima performance e ricarica veloce
    • Un nuovo concetto di velocità
    • Completamente collegato in rete con ID.4

    PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

    GIUSEPPE CICCONARDI
    GIUSEPPE CICCONARDIResponsabile Vendite
    GARLATE
    0341 360 900

    PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

    CRISTIANO MAGNI
    CRISTIANO MAGNIResponsabile Vendite
    CERNUSCO LOMBARDONE
    039 990 2282