ŠKODA lavora sistematicamente allo sviluppo di un’economia circolare ed è alla costante ricerca di soluzioni innovative per riutilizzare le materie prime nel processo produttivo.

Per ŠKODA i principi fondamentali dell’economia circolare sono quattro: minimizzare l’impatto sull’ambiente, ridurre le risorse utilizzate e limitarne la perdita, massimizzando al tempo stesso la loro circolazione.

Un team interdisciplinare, coordinato dal dipartimento Ecologia e Sicurezza sul lavoro, ha la missione di cercare nuove opportunità e modalità per attuare questi principi. “Stiamo introducendo misure efficaci sia in termini di protezione ambientale e uso efficiente delle risorse, sia dal punto di vista finanziario” spiega Lenka Bočková, Responsabile dell’unità.

Plastica riciclata:

Ci sono numerosi componenti in plastica realizzati partendo da materiali plastici riciclati che provengono dalle vetture a fine vita oppure da elementi difettosi che non possono essere installati correttamente. Certi componenti sono costruiti al 100% con materiali riciclati, altri prevedono una combinazione tra questi e materiali vergini.

Collaborare con i fornitori:
ŠKODA affronta il tema dell’economia circolare coinvolgendo l’intera catena di fornitura, chiamata a partecipare alle discussioni e ai momenti di confronto. Tra questi spicca la formazione dedicata alle concessionarie sulla gestione circolare del vetro delle auto a fine vita: quando vengono smontate il vetro può essere restituito all’industria del vetro per il riciclo e il successivo riutilizzo; nello specifico, i frammenti di vetro primario sono impiegati per produrre nuovi parabrezza e finestrini.
L’economia circolare per gli oli esausti:
Un altro esempio di economia circolare è la cooperazione tra il reparto Sviluppo Tecnico e i produttori di granulati oppure con l’azienda specializzata nel riciclo Praktik. L’obiettivo è realizzare materiali utili partendo per esempio dai paraurti usati o trovare idee per riutilizzare l’olio motore o il liquido dei freni.
ŠKODA Green Week:

ŠKODA ha condiviso con i propri collaboratori la strategia e gli obiettivi che riguardano la sostenibilità e la decarbonizzazione durante la GreenWeek, iniziativa che ha visto la Casa automobilistica ceca dedicare un’intera settimana lavorativa a talk e workshop sugli argomenti che sono alla base del futuro dell’azienda. L’evento, che quest’anno ha avuto come tema centrale proprio l’economia circolare, è stato organizzato online, dando la possibilità a tutti i collaboratori di partecipare, ed è uno dei progetti che rientrano nel contesto della goTozero week del Gruppo Volkswagen.